Ultima modifica: 11 Ottobre 2021

In questa sezione saranno pubblicate tutte le informazioni relative le misure di prevenzione e protezione adottate dall’Istituto Comprensivo di Olgiate Comasco.

In particolare è possibile consultare la revisione 1.0 del 11-9-2021 del protocollo di sicurezza per la scuola primaria e secondaria di I grado.

Per maggiore praticità sono stati predisposti i PRONTUARI OPERATIVI che  contengono le regole essenziali per un anno scolastico sicuro e sereno e vanno applicati in modo rigoroso da tutti:

– PRONTUARIO FAMIGLIE INFANZIA

– PRONTUARIO FAMIGLIE PRIMARIA e SECONDARIA

– PRONTUARIO ALUNNI PRIMARIA e SECONDARIA

– PRONTUARIO PERSONALE DOCENTE 

– PRONTUARIO PERSONALE ATA

Tali documenti saranno oggetto di costante revisione in funzione degli aggiornamenti normativi.

Viene inoltre reso disponibile il modello di autodichiarazione per i genitori degli alunni della scuola dell’INFANZIA che, dopo la consultazione del pediatra di libera scelta o del medico di medicina generale da parte delle famiglie,  non  sono stati identificati come casi sospetti e non ha necessitato dell’effettuazione di untampone diagnostico per ricerca di Sars-CoV-2. Esso dovrà essere compilato e firmato a cura dei genitori/esercenti la responsabilità genitoriale e consegnato al rientro dell’alunno al docente di sezione.

Dal giorno 11-9-2021, con l’entrata in vigore del DL 122 del 2021 fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica, chiunque accede alle strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative, deve possedere ed e’ tenuto a esibire la certificazione verde COVID-19. La disposizione di cui al primo periodo non si applica ai bambini, agli alunni e agli studenti nonché’ ai frequentanti i sistemi regionali di formazione, ad eccezione di
coloro che prendono parte ai percorsi formativi degli Istituti Tecnici Superiori (ITS). La verifica viene effettuato all’ingresso dai collaboratori scolastici appositamente delegati dal Dirigente Scolastico mediante l’applicazione “VerificaC19” installata sui tablets in dotazione ad ogni plesso scolastico.

I collaboratori scolastici sono tenuti ad accertarsi dell’identità del soggetto controllato richiedendo l’esibizione di documento di identità in corso di validità e verificando la corrispondenza dei dati anagrafici del documento di identità con quelli visualizzati dalla APP “VerificaC19”.

Le norme prevedono sanzioni da 400 a 1000 euro sia per chi tenta di accedere alle strutture scolastiche senza certificazione, sia per i dirigenti e i datori di lavoro incaricati dei controlli (D.L. 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35).

Rimandiamo anche al documento “Gestione casi positivi sars-covid-19 a casa e a scuola” aggiornato al 10 ottobre 2021

 

Link all'articolo in oggetto

 

 

Allegati




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi